Nuova Riveduta:

Levitico 23:18

Con quei pani offrirete sette agnelli dell'anno, senza difetto, un toro e due montoni, che saranno un olocausto al SIGNORE insieme alla loro oblazione e alle loro libazioni; sarà un sacrificio consumato dal fuoco, di profumo soave per il SIGNORE.

C.E.I.:

Levitico 23:18

Oltre quei pani offrirete sette agnelli dell'anno, senza difetto, un torello e due arieti: saranno un olocausto per il Signore insieme con la loro oblazione e le loro libazioni; sarà un sacrificio di soave profumo, consumato dal fuoco in onore del Signore.

Nuova Diodati:

Levitico 23:18

Assieme a quei pani offrirete sette agnelli dell'anno senza difetto, un torello e due montoni; essi saranno un olocausto all'Eterno assieme alla loro oblazione di cibo e alle loro libazioni; sarà un sacrificio di odore soave fatto col fuoco all'Eterno.

Bibbia della Gioia:

Levitico 23:18

Non ci sono versetti che hanno questo riferimento.

La Parola è Vita
Copyright © 1981, 1994 di Biblica, Inc.®
Usato con permesso. Tutti i diritti riservati in tutto il mondo.

Riveduta:

Levitico 23:18

E con que' pani offrirete sette agnelli dell'anno, senza difetto, un giovenco e due montoni, che saranno un olocausto all'Eterno assieme alla loro oblazione e alle loro libazioni; sarà un sacrifizio di soave odore fatto mediante il fuoco all'Eterno.

Diodati:

Levitico 23:18

E con que' pani offerite sette agnelli di un anno, senza difetto; e un giovenco, e due montoni; e sieno per olocausto al Signore, insieme con le loro offerte di panatica, e da spandere; per sacrificii da ardere, di soave odore al Signore.

Commentario:

Levitico 23:18

15 Versi 15-22 La festa delle Settimane fu creata per ricordare l'emanazione della legge, cinquanta giorni dopo la partenza dall'Egitto: per noi è l'attesa impaziente della manifestazione dello Spirito Santo, cinquanta giorni dopo che Cristo, nostra Pasqua, è stato sacrificato per noi. In quel giorno gli apostoli presentarono le primizie della chiesa dei Cristiani a Dio. Con l'istituzione della festa di Pentecoste viene ripetuta ancora quella legge che richiedeva a loro di lasciare le spigolature dei loro campi. Quelli che sono effettivamente segnati dalla misericordia che essi hanno ricevuto da Dio, mostreranno misericordia al povero senza invidia.

Riferimenti incrociati:

Levitico 23:18

Lev 23:12,13; Nu 28:27-31; Mal 1:13,14
Nu 15:4-12

Dimensione testo:


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata