Nuova Riveduta:

Levitico 5:26

Il sacerdote farà l'espiazione per lui davanti al SIGNORE, e gli sarà perdonato qualunque sia la cosa di cui si è reso colpevole».

C.E.I.:

Levitico 5:26

Il sacerdote farà il rito espiatorio per lui davanti al Signore e gli sarà perdonato, qualunque sia la mancanza di cui si è reso colpevole».

Nuova Diodati:

Levitico 5:26

Non ci sono versetti che hanno questo riferimento.

Bibbia della Gioia:

Levitico 5:26

Non ci sono versetti che hanno questo riferimento.

La Parola è Vita
Copyright © 1981, 1994 di Biblica, Inc.®
Usato con permesso. Tutti i diritti riservati in tutto il mondo.

Riveduta:

Levitico 5:26

Non ci sono versetti che hanno questo riferimento.

Diodati:

Levitico 5:26

Non ci sono versetti che hanno questo riferimento.

Commentario:

Levitico 5:26

14 Versi 14-19 Ecco le offerte per le trasgressioni contro il prossimo. Se un uomo utilizzava involontariamente qualsiasi cosa consacrata a Dio, egli doveva portare un sacrificio. Dobbiamo vegliare sopra noi stessi per riparare i torti che facciamo o che sospettiamo di avere fatto e chiedere perdono per la soddisfazione di essi. La legge di Dio è molto vasta ed è facile peccare. Le occasioni di peccato in questo mondo sono così numerose e siamo così inclini a male che abbiamo bisogno di stare sempre in guardia e pregare sempre per potere essere trattenuti dal peccare. E dovremmo guardarci ad ogni passo. I veri Cristiani si dichiarano colpevoli davanti a Dio e cercano il suo perdono attraverso il sangue di Cristo. E la salvezza di vangelo è talmente gratuita che il più povero non ne è privato, ed è così piena, che anche la coscienza più carica può trovare sollievo in essa. Il Signore ci mostra il male del peccato affinché ogni peccatore perdonato lo detesti e lo tema.

Riferimenti incrociati:

Levitico 5:26

19 Esd 10:2; Sal 51:4; Mal 3:8; 2Co 5:19-21


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata