Nuova Riveduta:

Levitico 7:8

Il sacerdote che offrirà l'olocausto per qualcuno avrà per sé la pelle della vittima che avrà offerta.

C.E.I.:

Levitico 7:8

Il sacerdote, che avrà fatto l'olocausto per qualcuno, avrà per sé la pelle dell'olocausto da lui offerto.

Nuova Diodati:

Levitico 7:8

E il sacerdote, che offre l'olocausto di qualcuno, prenderà per sé la pelle dell'olocausto che avrà offerto.

Bibbia della Gioia:

Levitico 7:8

Non ci sono versetti che hanno questo riferimento.

La Parola è Vita
Copyright © 1981, 1994 di Biblica, Inc.®
Usato con permesso. Tutti i diritti riservati in tutto il mondo.

Riveduta:

Levitico 7:8

E il sacerdote che offrirà l'olocausto per qualcuno avrà per sé la pelle dell'olocausto che avrà offerto.

Diodati:

Levitico 7:8

Parimente abbia per sè il sacerdote, che avrà offerto l'olocausto di alcuno, la pelle dell'olocausto ch'egli avrà offerto.

Commentario:

Levitico 7:8

Riguardo al sacrificio per la colpa. (1-10) Riguardo la sacrificio di riconoscenza. (11-27) L'agitazione e l'innalzamento dell'offerta. (28-34) Le ultime istruzioni. (35-38)

Versi 1-10 Il sacrificio per la colpa e quello espiatorio veniva consumato sull'altare dal sacerdote; colui che l'offriva non ne riceveva nessuna parte, dato che egli aveva il sacrificio di lode. Il pentimento e il dispiacere espressi per il peccato sono significati dal digiuno del banchetto; il sacrificio di lode indica la comunione di un'anima con Dio, riconciliata in Cristo, la gioia e la gratitudine di un peccatore perdonato e i privilegi del vero credente.

Riferimenti incrociati:

Levitico 7:8

Lev 1:6; 4:11; Ge 3:21; Eso 29:14; Nu 19:5; Rom 13:14


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata