Nuova Riveduta:

Malachia 2:7

Infatti le labbra del sacerdote sono le custodi della scienza
e dalla sua bocca si ricerca la legge,
perché egli è il messaggero del SIGNORE degli eserciti.

C.E.I.:

Malachia 2:7

Infatti le labbra del sacerdote
devono custodire la scienza
e dalla sua bocca si ricerca l'istruzione,
perché egli è messaggero del Signore degli eserciti.

Nuova Diodati:

Malachia 2:7

Poiché le labbra del sacerdote dovrebbero custodire la conoscenza e dalla sua bocca uno dovrebbe cercare la legge, perché egli è il messaggero dell'Eterno degli eserciti.

Bibbia della Gioia:

Malachia 2:7

Non ci sono versetti che hanno questo riferimento.

La Parola è Vita
Copyright © 1981, 1994 di Biblica, Inc.®
Usato con permesso. Tutti i diritti riservati in tutto il mondo.

Riveduta:

Malachia 2:7

Poiché le labbra del sacerdote son le guardiane della scienza, e dalla sua bocca uno cerca la legge, perch'egli è il messaggero dell'Eterno degli eserciti.

Diodati:

Malachia 2:7

Conciossiachè le labbra del sacerdote abbiano a conservar la scienza, e si abbia da cercar la Legge dalla sua bocca; perciocchè egli è l'Angelo del Signor degli eserciti.

Commentario:

Malachia 2:7

Non ci sono versetti che hanno questo riferimento.

Riferimenti incrociati:

Malachia 2:7

Lev 10:11; De 17:8-11; 21:5; 24:8; 2Cron 17:8,9; 30:22; Esd 7:10; Ne 8:2-8; Ger 15:19; 18:18; Ag 2:11-13; 2Ti 2:24,25
Mal 3:1; Is 42:19; 44:26; Ag 1:13; Giov 13:20; 20:21; At 16:17; 2Co 5:20; Ga 4:14; 1Te 4:8

Dimensione testo:


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata