Nuova Riveduta:

Marco 15:32

Il Cristo, il re d'Israele, scenda ora dalla croce, affinché vediamo e crediamo!» Anche quelli che erano stati crocifissi con lui lo insultavano.

C.E.I.:

Marco 15:32

Il Cristo, il re d'Israele, scenda ora dalla croce, perché vediamo e crediamo». E anche quelli che erano stati crocifissi con lui lo insultavano.

Nuova Diodati:

Marco 15:32

Il Cristo, il re d'Israele, scenda ora dalla croce, affinché lo vediamo e crediamo». Anche quelli che erano stati crocifissi con lui, lo ingiuriavano.

Bibbia della Gioia:

Marco 15:32

«Ehilà Messia, re d'Israele! Scendi dalla croce e ti crederemo!» E perfino i due ladroni, che stavano morendo con lui, lo insultavano.

La Parola è Vita
Copyright © 1981, 1994 di Biblica, Inc.®
Usato con permesso. Tutti i diritti riservati in tutto il mondo.

Riveduta:

Marco 15:32

Il Cristo, il Re d'Israele, scenda ora giù di croce, affinché vediamo e crediamo! Anche quelli che erano stati crocifissi con lui, lo insultavano.

Diodati:

Marco 15:32

Scenda ora giù di croce il Cristo, il Re d'Israele; acciocchè noi lo vediamo, e crediamo. Coloro ancora ch'erano stati crocifissi con lui l'ingiuriavano.

Commentario:

Marco 15:32

21 Marco 15:21-41. CROCIFISSIONE E MORTE DEL SIGNORE GESÙ E VARIE CIRCOSTANZE AD ESSE RELATIVE Matteo 27:32-56; Luca 33:26-49; Giovanni 19:17-38

Per l'esposizione vedi Giovanni 19:17-38.

Riferimenti incrociati:

Marco 15:32

Mar 14:61,62; Is 44:6; Sof 3:15; Zac 9:9; Giov 1:49; 12:13; 19:12-15; 20:25-29
Rom 3:3; 2Ti 2:18
Mat 27:44; Lu 23:39-43

Dimensione testo:


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata