Nuova Riveduta:

Marco 7:31

Gesù guarisce un sordomuto
Mt 15:29-31; Is 35:4-6
Gesù partì di nuovo dalla regione di Tiro e, passando per Sidone, tornò verso il mare di Galilea attraversando il territorio della Decapoli.

C.E.I.:

Marco 7:31

Di ritorno dalla regione di Tiro, passò per Sidone, dirigendosi verso il mare di Galilea in pieno territorio della Decàpoli.

Nuova Diodati:

Marco 7:31

Guarigione di un sordomuto della Decapoli
Poi Gesù, partito di nuovo dal territorio di Tiro e di Sidone, giunse al mare di Galilea, in mezzo al territorio della Decapoli.

Bibbia della Gioia:

Marco 7:31

Da Tiro Gesù passò per la città di Sidone, poi tornò verso il mare di Galilea attraversando la Decapoli.

La Parola è Vita
Copyright © 1981, 1994 di Biblica, Inc.®
Usato con permesso. Tutti i diritti riservati in tutto il mondo.

Riveduta:

Marco 7:31

Il sordomuto della Decapoli
Partitosi di nuovo dai confini di Tiro, Gesù, passando per Sidone, tornò verso il mare di Galilea traversando il territorio della Decapoli.

Diodati:

Marco 7:31

POI Gesù, partitosi di nuovo dai confini di Tiro e di Sidon, venne presso al mar della Galilea, per mezzo i confini di Decapoli.

Commentario:

Marco 7:31

Marco 7:31-37. GESÙ VISITA LA REGIONE DELLA DECAPOLI, E GUARISCE UN SORDOMUTO Matteo 15:29-31

31. Poi Gesù, partìtosi di nuovo dai confini di Tiro e di Sidone,

La maggior parte dei critici moderni leggono attraverso la contrada di Sidone, fondandosi su certi MSS. che essi considerano di maggiore autorità (sebbene assai meno numerosi di quelli che hanno e di Sidone, come nel testo), e su certe antiche versioni che concordano con quelli. Secondo questa lezione, nostro Signore avrebbe fatto un lungo viaggio attraverso ad un paese gentile, prima al N. poscia all'E. e finalmente al SE. per giungere alla Decapoli, senza scopo alcuno apparente, poiché sembra che non predicasse né operasse miracoli, fino a che non giunse colà. Noi preferiamo seguire, coi Diodati, la lezione della maggior parte dei MSS. essendo convinti che "i confini di Tiro e di Sidone", quì ed al vers. 24, non si vogliono intendere del littorale della Fenicia all'O., ma sì del confine orientale, che era contermine a quello della Galilea, Vedi Nota Matteo 15:21.

venne presso al mare della Galilea, per mezzo i confini di Decapoli.

Possiamo presumere che il nostro Signore in questa occasione passò le sorgenti del Giordano a Tell el Kady (l'antico Daniele), lasciò a N. E. il Monte Hermon, e si avanzò attraverso la Gaulonitide. La regione, detta Decapoli, era situata principalmente all'E. del lago di Tiberiade e del Giordano, sebbene comprendesse anche alcune città poste al S. della Galilea, Vedi Nota Matteo 4:25.

PASSI PARALLELI

Marco 7:24; Matteo 15:29-31

Marco 5:20; Matteo 4:25

Riferimenti incrociati:

Marco 7:31

Mar 7:24; Mat 15:29-31
Mar 5:20; Mat 4:25

Dimensione testo:


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata