Nuova Riveduta:

Matteo 12:2

I farisei, veduto ciò, gli dissero: «Vedi! i tuoi discepoli fanno quello che non è lecito fare di sabato».

C.E.I.:

Matteo 12:2

Ciò vedendo, i farisei gli dissero: «Ecco, i tuoi discepoli stanno facendo quello che non è lecito fare in giorno di sabato».

Nuova Diodati:

Matteo 12:2

Ma i farisei, veduto ciò, gli dissero: «Ecco, i tuoi discepoli fanno quello che non è lecito fare in giorno di sabato».

Bibbia della Gioia:

Matteo 12:2

Ma alcuni Farisei li videro e protestarono: «I tuoi discepoli stanno contravvenendo alla legge», dissero a Gesù, «perché raccolgono il grano di sabato!»

La Parola è Vita
Copyright © 1981, 1994 di Biblica, Inc.®
Usato con permesso. Tutti i diritti riservati in tutto il mondo.

Riveduta:

Matteo 12:2

E i Farisei, veduto ciò, gli dissero: Ecco, i tuoi discepoli fanno quel che non è lecito di fare in giorno di sabato.

Diodati:

Matteo 12:2

E i Farisei, veduto ciò, gli dissero: Ecco, i tuoi discepoli fan quello che non è lecito di fare in giorno di sabato.

Commentario:

Matteo 12:2

2. E i Farisei, veduto ciò, gli dissero: Ecco, i tuoi discepoli fanno quello che non è lecito di fare in giorno di sabato.

I Farisei avevano interpretato la legge del Sabato tanto grettamente, da farne un peso intollerabile. Né lume, né fuoco accendevano in casa, né cuocevano un solo boccone da mangiare; eran queste opere riguardate come servili, e, quindi, rigorosamente proibite. Opera servile pure consideravano i Farisei quel cogliere le spighe e stropicciarsele fra le mani, come facevano i discepoli; e così, fatti baldanzosi, accusavano questi di peccato, e, naturalmente, il Maestro loro di complicità. Matteo e Marco ci dicono ch'essi diressero questo loro rimprovero a, Gesù; Luca dice ch'essi lo rivolsero ai discepoli suoi; noi però, combinando le narrazioni, troviamo come andò esattamente il caso; cioè, che alcuni degli accusatori si rivolsero al Signore, ed altri ai discepoli.

PASSI PARALLELI

Matteo 12:10; Esodo 20:9-11; 23:12; 31:15-17; 35:2; Numeri 15:32-36; Isaia 58:13

Marco 3:2-5; Luca 6:6-11; 13:10-17; 23:56; Giovanni 5:9-11,16-17; 7:21-24

Giovanni 9:14-16

Riferimenti incrociati:

Matteo 12:2

Mat 12:10; Eso 20:9-11; 23:12; 31:15-17; 35:2; Nu 15:32-36; Is 58:13; Mar 3:2-5; Lu 6:6-11; 13:10-17; 23:56; Giov 5:9-11,16,17; 7:21-24; 9:14-16

Dimensione testo:


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata