Nuova Riveduta:

Matteo 1:20

Ma mentre aveva queste cose nell'animo, un angelo del Signore gli apparve in sogno, dicendo: «Giuseppe, figlio di Davide, non temere di prendere con te Maria, tua moglie; perché ciò che in lei è generato, viene dallo Spirito Santo.

C.E.I.:

Matteo 1:20

Mentre però stava pensando a queste cose, ecco che gli apparve in sogno un angelo del Signore e gli disse: «Giuseppe, figlio di Davide, non temere di prendere con te Maria, tua sposa, perché quel che è generato in lei viene dallo Spirito Santo.

Nuova Diodati:

Matteo 1:20

Ma, mentre rifletteva su queste cose, ecco che un angelo del Signore gli apparve in sogno, dicendo: «Giuseppe, figlio di Davide, non temere di prendere con te Maria come tua moglie, perché ciò che è stato concepito in lei è opera dello Spirito Santo.

Bibbia della Gioia:

Matteo 1:20

Ma, mentre faceva questi progetti, gli apparve in sogno un angelo del Signore.
«Giuseppe, discendente di Davide», disse l'angelo, «non esitare a sposare Maria, perché il bambino che è dentro di lei è stato concepito dallo Spirito Santo.

La Parola è Vita
Copyright © 1981, 1994 di Biblica, Inc.®
Usato con permesso. Tutti i diritti riservati in tutto il mondo.

Riveduta:

Matteo 1:20

Ma mentre avea queste cose nell'animo, ecco che un angelo del Signore gli apparve in sogno, dicendo: Giuseppe, figliuol di Davide, non temere di prender teco Maria tua moglie; perché ciò che in lei è generato, è dallo Spirito Santo.

Diodati:

Matteo 1:20

Ma, avendo queste cose nell'animo, ecco, un angelo del Signore gli apparve in sogno, dicendo: Giuseppe, figliuol di Davide, non temere di ricever Maria, tua moglie; perciocchè, ciò che in essa è generato è dello Spirito Santo.

Commentario:

Matteo 1:20

20. Ma, mentre avea queste cose nell'animo, ecco che un angelo del Signore gli apparve in sogno, dicendo: Giuseppe, figliuol di Davide, non temere di prendere teco Maria, tua moglie; perché, ciò che in lei è generato è dallo Spirito Santo;

Vedi nota Luca 1:35. «Giuseppe figlio di Davide». Simili parole nella bocca dell'angelo rammentando a Giuseppe ciò che tutte le famiglie discendenti da Davide avidamente ambivano, lo dovevano preparare ad un tratto a riceverne il meraviglioso annunzio.

PASSI PARALLELI

Salmo 25:8-9; 94:19; 119:125; 143:8; Proverbi 3:5-6; 12:5; Isaia 26:3; 30:21

Giudici 13:3,8-9; Luca 1:10-13,19,26-38; 2:8-14

Matteo 1:13,19,22; Genesi 31:11; Numeri 12:6; Giobbe 4:13-16; 33:15-17; Gioele 2:28

Isaia 7:2,13; Geremia 33:26; Luca 2:4

Matteo 28:5; Genesi 46:3; 1Re 17:13; Isaia 51:7; Geremia 40:9; Luca 1:30

Matteo 1:18; Geremia 31:22

Riferimenti incrociati:

Matteo 1:20

Sal 25:8,9; 94:19; 119:125; 143:8; Prov 3:5,6; 12:5; Is 26:3; 30:21
Giudic 13:3,8,9; Lu 1:10-13,19,26-38; 2:8-14
Mat 2:13,19,22; Ge 31:11; Nu 12:6; Giob 4:13-16; 33:15-17; Gioe 2:28
Is 7:2,13; Ger 33:26; Lu 2:4
Mat 28:5; Ge 46:3; 1Re 17:13; Is 51:7; Ger 40:9; Lu 1:30
Mat 1:18; Ger 31:22

Dimensione testo:


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata