Nuova Riveduta:

Matteo 4:18

Chiamata dei primi discepoli
=(Mr 1:16-20; Lu 5:1-11) 1R 19:19-21; Gv 1:35-51
Mentre camminava lungo il mare della Galilea, Gesù vide due fratelli, Simone detto Pietro, e Andrea suo fratello, i quali gettavano la rete in mare, perché erano pescatori.

C.E.I.:

Matteo 4:18

Mentre camminava lungo il mare di Galilea vide due fratelli, Simone, chiamato Pietro, e Andrea suo fratello, che gettavano la rete in mare, poiché erano pescatori.

Nuova Diodati:

Matteo 4:18

Or Gesù, camminando lungo il mare della Galilea, vide due fratelli: Simone detto Pietro e Andrea suo fratello, i quali gettavano la rete nel mare, poiché erano pescatori;

Bibbia della Gioia:

Matteo 4:18

Un giorno, mentre stava passeggiando lungo la riva del lago di Galilea, Gesù vide due fratelli: Simone, (che poi sarà soprannominato Pietro) e Andrea. Stavano in barca a pescare con le reti, dato che erano pescatori di mestiere.

La Parola è Vita
Copyright © 1981, 1994 di Biblica, Inc.®
Usato con permesso. Tutti i diritti riservati in tutto il mondo.

Riveduta:

Matteo 4:18

Or passeggiando lungo il mare della Galilea, egli vide due fratelli, Simone detto Pietro, e Andrea suo fratello, i quali gettavano la rete in mare; poiché erano pescatori.

Diodati:

Matteo 4:18

Or Gesù, passeggiando lungo il mare della Galilea, vide due fratelli: Simone, detto Pietro, e Andrea, suo fratello, i quali gettavano la rete nel mare, perciocchè erano pescatori.

Commentario:

Matteo 4:18

18. Or passeggiando lungo il mare della Galilea, egli vide due fratelli: Simone, detto Pietro, e Andrea, suo fratello.

Acciocché dopo la sua ascensione, l'Evangelo fosse predicato in tutto il mondo da persone veramente atte a quell'uffizio, Gesù, sin dal principio, elesse ed istruì un certo numero d'individui, ch'egli mandò più tardi come apostoli a predicare le sue dottrine.

Il modo di procedere tenuto di Gesù coi suoi discepoli fu graduale, primieramente essi furono chiamati a conoscerlo personalmente; quindi credettero in lui, lo ricevettero come Messia; poi furono chiamati a seguirlo come apostoli; e finalmente ricevettero le istruzioni e i doni miracolosi indispensabili per l'adempimento della loro missione. È probabile che Gesù seguisse nella preparazione degli altri apostoli l'ordine stesso tenuto di già cogli apostoli di cui trattasi in questo versetto e in Matteo 4:21, quantunque la vocazione di Matteo sia l'unica che, oltre le sopraccennate, sia riferita dagli Evangeli. La prima vocazione di Pietro e di Andrea non è riferita da Matteo, ma ci è narrata da Giovanni 1:40-41. Andrea ora discepolo del Battista ed uno di quelli ai quali Gesù fu dal medesimo additato come l'Agnello di Dio. Egli, accompagnò Gesù dove questi dimorava, ascoltò le sue istruzioni, e riconobbe in lui il Messia promesso. Andrea cercò e condusse a Gesù suo fratello Simone, il quale parimenti credette in Lui come Messia; e dopo aver probabilmente accompagnato il Signore a Cana di Galilea Giovanni 2:2, i fratelli ritornarono per qualche tempo alle loro reti. Avendo ora Gesù cominciato la Pubblica sua opera, occorreva che dei testimoni competenti potessero far fede delle sue parole e dei suoi atti; ed a tal uopo i discepoli, congedati per qualche tempo, sono di bel nuovo chiamati ad abbandonare tutto, ed a seguire Cristo. I primi chiamati furono i figli di Giona: Andrea e Simone, già soprannominato Cefa o Pietro, dal Signore medesimo nella loro prima conversazione Giovanni 1:42. Nome che gli è rimasto negli Evangeli per distinguerlo da Simone il Cananeo altro apostolo.

PASSI PARALLELI

Matteo 1:16-18; Luca 5:2

Matteo 15:29; Numeri 34:11; Deuteronomio 3:17

Luca 5:1

Giovanni 6:1; 21:1

Matteo 10:2; Luca 6:14; Giovanni 1:40-42; 6:8

Esodo 3:1,10; Giudici 6:11-12; 1Re 19:19-21; Salmo 78:70-72; Amos 7:14-15

1Corinzi 1:27-29

i quali gettavano la rete in mare, poiché erano pescatori; 19. E disse loro: Venite dietro a me, e vi farò pescatori d'uomini. 20. Ed essi, lasciate prontamente le reti lo seguirono.

Quei due stavano gettando le loro reti, allorché Gesù li chiamò, e tosto ubbidirono. Con una bella allusione al loro mestiere. Gesù descrive il nuovo ufficio al quale egli li chiama come identico al primo ma più degno e più sublime nel suo scopo e nei mezzi coi quali lo si deve raggiungere. Essi avevano fino a quel momento lavorato a procacciarsi il necessario prendendo dei pesci colla rete; ma da ora in poi dovranno pescare le anime degli uomini, onde promuovere la gloria del Signore.

PASSI PARALLELI

Matteo 8:22; 9:9; 16:24; 19:21; Marco 2:14; Luca 5:27; 9:59; Giovanni 1:43; 12:26

Giovanni 21:22

Ezechiele 47:9-10; Marco 1:17-18; Luca 5:10-11; 1Corinzi 9:20-22; 2Corinzi 12:16

Matteo 10:37; 19:27; 1Re 19:21; Salmo 119:60; Marco 10:28-31; Luca 18:28-30

Galati 1:16

Riferimenti incrociati:

Matteo 4:18

Mat 1:16-18; Lu 5:2
Mat 15:29; Nu 34:11; De 3:17
Lu 5:1
Giov 6:1; 21:1
Mat 10:2; Lu 6:14; Giov 1:40-42; 6:8
Eso 3:1,10; Giudic 6:11,12; 1Re 19:19-21; Sal 78:70-72; Am 7:14,15; 1Co 1:27-29

Dimensione testo:


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata