Nuova Riveduta:

Matteo 7:14

Quanto stretta è la porta e angusta la via che conduce alla vita, e pochi sono quelli che la trovano.

C.E.I.:

Matteo 7:14

quanto stretta invece è la porta e angusta la via che conduce alla vita, e quanto pochi sono quelli che la trovano!

Nuova Diodati:

Matteo 7:14

Quanto stretta è invece la porta e angusta la via che conduce alla vita! E pochi sono coloro che la trovano!

Bibbia della Gioia:

Matteo 7:14

Ma la porta per la vita è piccola, e la strada è stretta, e soltanto pochi la trovano.

La Parola è Vita
Copyright © 1981, 1994 di Biblica, Inc.®
Usato con permesso. Tutti i diritti riservati in tutto il mondo.

Riveduta:

Matteo 7:14

Stretta invece è la porta ed angusta la via che mena alla vita, e pochi son quelli che la trovano.

Diodati:

Matteo 7:14

Quanto è stretta la porta, ed angusta la via che mena alla vita! e pochi son coloro che la trovano.

Commentario:

Matteo 7:14

13 

Quinto Consiglio. Non, seguire le moltitudini

13. Entrate per la porta stretta; poiché larga è la porta, e spaziosa la via, che mena alla perdizione; e molti sono coloro ch'entran per essa. 14. Stretta invece è la porta, ed angusta la via che mena alla vita! e pochi sono quelli che la trovano.

Gesù è venuto esponendo le condizioni per appartenere al Regno; ora esorta gli uditori ad entrare risolutamente in esso. «Il regno messianico è raffigurato come un palazzo nel quale non si entra da una porta ampia e magnifica, ma da una porticina stretta, appena visibile» Godet. Per entrare conviene farsi piccoli ed umili, spogliarsi d'ogni preteso merito, pentirsi, convertirsi, accettar con fede il Messia fattosi servo ed ubbidiente fino alla morte della croce. È questa la «porta stretta». In connessione con la porta stretta Gesù menziona «la via angusta», per la quale dobbiamo intendere una vita di santità; il «camminare per fede e non per aspetto» 2Corinzi 5:7. In altre parole, «la porta stretta» indica la conversione, e «la via angusta,» la santificazione.

In opposizione alla porta stretta ed alla via angusta, il Signore parla della «porta larga» e della «via spaziosa», per le quali noi dobbiamo intendere la religione del mondo, senza pentimento senza conversione, né rinunzie; religione di forme e di riti, larga, facile, indulgente, compatibile coll'egoismo, coll'amore del mondo, e col peccato. Questa via è frequentata dalle moltitudini. I discepoli devono preferire la porta stretta, perché, mentre la via larga, comoda, piacevole e frequentata, conduce coloro che la seguono alla morte eterna, la via stretta conduce sicuramente alla vita eterna.

PASSI PARALLELI

Matteo 3:2,8; 18:2-3; 23:13; Proverbi 9:6; Isaia 55:7; Ezechiele 18:27-32; Luca 9:33; 13:24

Luca 13:25; 14:33; Giovanni 10:9; 14:6; Atti 2:38-40; 3:19; 2Corinzi 6:17; Galati 5:24

Genesi 6:5,12; Salmo 14:2-3; Isaia 1:9; Romani 3:9-19; 2Corinzi 4:4; Efesini 2:2-3

1Giovanni 5:19; Apocalisse 12:9; 13:8; 20:3

Matteo 25:41,46; Proverbi 7:27; 16:25; Romani 9:22; Filippesi 3:19; 2Tessalonicesi 1:8-9

1Pietro 4:17-18; Apocalisse 20:15

Riferimenti incrociati:

Matteo 7:14

Mat 16:24,25; Prov 4:26,27; 8:20; Is 30:21; 35:8; 57:14; Ger 6:16; Mar 8:34; Giov 15:18-20; 16:2,33; At 14:22; 1Te 3:2-5
Mat 20:16; 22:14; 25:1-12; Lu 12:32; 13:23-30; Rom 9:27-29,32; 11:5,6; 12:2; Ef 2:2,3; 1P 3:20,21

Dimensione testo:


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata