Nuova Riveduta:

Matteo 9:22

Gesù si voltò, la vide, e disse: «Coraggio, figliola; la tua fede ti ha guarita». Da quell'ora la donna fu guarita.

C.E.I.:

Matteo 9:22

Gesù, voltatosi, la vide e disse: «Coraggio, figliola, la tua fede ti ha guarita». E in quell'istante la donna guarì.

Nuova Diodati:

Matteo 9:22

Gesù, voltatosi e vedutala, le disse: «Fatti animo, figliola; la tua fede ti ha guarita». Da quell'ora la donna fu guarita.

Bibbia della Gioia:

Matteo 9:22

Gesù, voltandosi, la vide e le disse: «Coraggio figliuola, la tua fede ti ha guarita!» E da quel momento la donna stette bene.

La Parola è Vita
Copyright © 1981, 1994 di Biblica, Inc.®
Usato con permesso. Tutti i diritti riservati in tutto il mondo.

Riveduta:

Matteo 9:22

E Gesù, voltatosi e vedutala, disse: Sta' di buon animo, figliuola; la tua fede t'ha guarita. E da quell'ora la donna fu guarita.

Diodati:

Matteo 9:22

E Gesù, rivoltosi, e vedutala, le disse: Sta' di buon cuore, figliuola; la tua fede ti ha salvata. E da quell'ora la donna fu liberata.

Commentario:

Matteo 9:22

18 

Matteo 9:18-26. GUARIGIONE DELLA DONNA AFFLITTA DA FLUSSO DI SANGUE. RISURREZIONE DELLA FIGLIA DI JAIRO Marco 5:21-43; Luca 8:40-56

Per la spiegazione dei versetti, Vedi Marco 5:22-43.

18. Mentre egli diceva loro queste cose, ecco, uno dei capi della sinagoga, accostatosi s'inchinò dinanzi a lui...

In Marco e Luca la narrazione di questo doppio miracolo viene dopo quella del ritorno di Gesù a Capernaum da Gadara; ma la parola ecco colla quale questi Evangelisti incominciano la narrazione di questo miracolo, non è un'indicazione speciale di tempo: altri avvenimenti possono benissimo essere intervenuti fra il ritorno di Gesù a Capernaum, e la guarigione della figlia di Jairo. È impossibile che Matteo potesse sbagliare circa un avvenimento che accadde mentre il Signore parlava, seduto a tavola nella sua casa, ed egli indica, con più precisione del solito, che in quel momento successe la visita di Jairo. Ordinariamente Matteo indica i luoghi piuttosto che le date; qui segue l'ordine cronologico. Matteo e Luca al contrario, nella narrazione di questi fatti, stanno attaccati principalmente all'indicazione dei luoghi. Queste piccole differenze, nei racconti degli Evangelisti, non debbono farci meraviglia; la sostanza del fatto in tutti è la stessa.

PASSI PARALLELI

Marco 5:22-43; Luca 8:41-56

Luca 8:49; 13:14; 18:18; Atti 13:15

Matteo 8:2; 14:33; 15:25; 17:14; 20:20; 28:17; Marco 5:22; Luca 17:15-16

Atti 10:25-26

Matteo 9:24; Marco 5:23; Luca 7:2; 8:42,49; Giovanni 4:47-49

Matteo 8:8-9; 2Re 5:11; Giovanni 11:21-22,25,32

Riferimenti incrociati:

Matteo 9:22

Mat 9:2; Mar 5:34; Lu 8:48
Mat 9:29; Mar 10:52; Lu 7:50; 17:19; 18:42; At 14:9; Eb 4:2
Mat 17:18; Giov 4:53; At 16:18


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata