C.E.I.:

Matteo 7,7

Chiedete e vi sarà dato; cercate e troverete; bussate e vi sarà aperto;

Nuova Diodati:

Matteo 7,7

Chiedete e vi sarà dato; cercate e troverete; bussate e vi sarà aperto.

Commentario:

Matteo 7,7

Terzo Consiglio. La preghiera Matteo 7:7-11

7. Chiedete, e vi sarà dato; cercate, e troverete; picchiate, e vi sarà aperto.

Avete bisogno dell'aiuto divino per esser preservati dal giudicare troppo severamente il prossimo, e per discernere chi siano quelli dinanzi ai quali dovete tacere: chiedetele con fede e con perseveranza e vi sarà concesso. La preghiera è ad un tempo l'omaggio della creatura verso la maestà di Dio, suo Creatore, Conservatore e Redentore: e l'espressione della sua dipendenza da lui. Della preghiera, sotto il secondo aspetto, cioè come espressione dei bisogni, della debolezza, e della dipendenza dell'uomo da Dio, e come mezzo di procacciare all'uomo ciò che gli occorre, non è trattato nel cap. 6. E poiché è piuttosto questo l'aspetto sotto il quale chi ha bisogno di aiuto la considera, il Signore ritorna sull'argomento, ingiungendo fervore, fede, e filiale fiducia al cristiano che prega, come sicuri mezzi di ottenere una favorevole risposta.

Vi sono qui tre ordini accompagnati da altrettante promesse che seguono una gradazione ascendente, per incoraggiarci alla preghiera; sebbene ciascuno di questi ordini presenti la preghiera sotto un aspetto differente. Noi chiediamo ciò che desideriamo. cerchiamo ciò di cui abbiamo bisogno, picchiamo per ottenere che sia aperta la porta. Cristo non dice in questo passo a chi dobbiamo rivolgere le nostre preghiere, né quali sono le cose che, dobbiamo chiedere, perché i suoi uditori sapevano che non è lecito di pregare le creature, ma soltanto il Padre, che è nel cieli Matteo 6:8-9, chiedendogli il perdono dei peccati, e i doni dello Spirito Santo. Sia che Dio non risponda subito alle nostre preghiere, sia che, egli ci esaudisca, almeno in parte, lungi dallo stancarci nell'orazione, dobbiamo raddoppiare di zelo, o per ottenere quanto ci venne da prima rifiutata o per ricevere, grazie novelle. Voi avete domandato e non avete ricevuto? cercate: avete cercato e non avete trovato? picchiate. Così facendo, è impossibile che, il Padre della famiglia alla fine, non vi apra.

PASSI PARALLELI

Matteo 7:11; 21:22; 1Re 3:5; Salmo 10:17; 50:15; 86:5; 145:18-19; Isaia 55:6-7

Geremia 29:12-13; 33:3; Marco 11:24; Luca 11:9-10,13; 18:1; Giovanni 4:10

Giovanni 14:13-14; 15:7,16; 16:23-24; Giacomo 1:5-6; 5:15; 1Giovanni 3:22; 5:14-15

Apocalisse 3:17-18

Matteo 6:33; Salmo 10:4; 27:8; 69:32; 70:4; 105:3-4; 119:12; Proverbi 8:17; Cantici 3:2

Amos 5:4; Romani 2:7; 3:11; Ebrei 11:6

Luca 13:25

Dimensione testo:


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata