Nuova Riveduta:

Neemia 7:73

I sacerdoti, i Leviti, i portinai, i cantori, la gente del popolo, i Netinei e tutti gli Israeliti si stabilirono nelle loro città. Quando giunse il settimo mese, i figli d'Israele erano stabiliti nelle loro città"».

C.E.I.:

Neemia 7:73

I sacerdoti, i leviti, i portieri, i cantori, alcuni del popolo, gli oblati e tutti gli Israeliti si stabilirono nelle loro città.
Come giunse il settimo mese, gli Israeliti erano nelle loro città.

Nuova Diodati:

Neemia 7:73

Così i sacerdoti, i Leviti, i portinai, i cantori, alcuni del popolo, i Nethinei e tutti gli Israeliti si stabilirono nelle loro città. Quando giunse il settimo mese, i figli d'Israele erano nelle loro città.

Bibbia della Gioia:

Neemia 7:73

Non ci sono versetti che hanno questo riferimento.

La Parola è Vita
Copyright © 1981, 1994 di Biblica, Inc.®
Usato con permesso. Tutti i diritti riservati in tutto il mondo.

Riveduta:

Neemia 7:73

I sacerdoti, i Leviti, i portinai, i cantori, la gente del popolo, i Nethinei e tutti gl'Israeliti si stabilirono nelle loro città.
Lettura pubblica della legge. Festa solenne delle Capanne
Come fu giunto il settimo mese, e i figliuoli d'Israele si furono stabiliti nelle loro città,

Diodati:

Neemia 7:73

E i sacerdoti, e i Leviti, e i portinai, e i cantori, e que' del popolo, e i Netinei, e in somma tutto Israele, abitarono nelle lor città; e il settimo mese essendo giunto, i figliuoli d'Israele erano nelle lor città.

Commentario:

Neemia 7:73

Non ci sono versetti che hanno questo riferimento.

Riferimenti incrociati:

Neemia 7:73

Esd 2:70; 3:1

Dimensione testo:


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto Aiuto per ricercare la Bibbia

Ricerca avanzata