Salmi 22:27

Tutte le estremità della terra si ricorderanno del SIGNORE e si convertiranno a lui;
tutte le famiglie delle nazioni adoreranno in tua presenza.

Isaia 19:16-25

16 In quel giorno, l'Egitto sarà come le donne:
tremerà, sarà spaventato,
vedendo la mano del SIGNORE degli eserciti che si agita,
che si agita minacciosa contro di lui.
17 Il paese di Giuda sarà il terrore dell'Egitto;
tutte le volte che gli verrà menzionato, ne sarà spaventato
a causa della decisione presa contro di lui dal SIGNORE degli eserciti.

Za 2:11-12; 8:20-23; Is 2:3; Mi 7:12
18 In quel giorno, vi saranno nel paese d'Egitto cinque città
che parleranno la lingua di Canaan
e che giureranno per il SIGNORE degli eserciti;
una di esse si chiamerà: Città del sole.
19 In quel giorno, in mezzo al paese d'Egitto,
ci sarà un altare eretto al SIGNORE;
e presso la frontiera, una colonna consacrata al SIGNORE.
20 Sarà per il SIGNORE degli eserciti un segno e una testimonianza nel paese d'Egitto;
quand'essi grideranno al SIGNORE a motivo dei loro oppressori,
egli manderà loro un salvatore e un difensore a liberarli.
21 Il SIGNORE si farà conoscere all'Egitto
e gli Egiziani, in quel giorno, conosceranno il SIGNORE,
gli offriranno un culto con sacrifici e offerte,
faranno voti al SIGNORE e li adempiranno.
22 Così il SIGNORE colpirà gli Egiziani:
li colpirà e li guarirà;
essi si convertiranno al SIGNORE,
che si arrenderà alle loro suppliche e li guarirà.
23 In quel giorno, ci sarà una strada dall'Egitto in Assiria;
gli Assiri andranno in Egitto, e gli Egiziani in Assiria;
gli Egiziani serviranno il SIGNORE con gli Assiri.
24 In quel giorno, Israele sarà terzo
con l'Egitto e con l'Assiria,
e tutti e tre saranno una benedizione in mezzo alla terra.
25 Il SIGNORE degli eserciti li benedirà, dicendo:
«Benedetti siano l'Egitto, mio popolo,
l'Assiria, opera delle mie mani,
e Israele, mia eredità!»

Zaccaria 14:16-19

16 Tutti quelli che saranno rimasti di tutte le nazioni
venute contro Gerusalemme,
saliranno di anno in anno
a prostrarsi davanti al Re, al SIGNORE degli eserciti,
e a celebrare la festa delle Capanne.
17 Quanto a quelli delle famiglie della terra che non saliranno a Gerusalemme
per prostrarsi davanti al Re, al SIGNORE degli eserciti,
non cadrà pioggia su di loro.
18 Se la famiglia d'Egitto non sale e non viene,
neppure su di lei ne cadrà;
sarà colpita dal flagello con cui il SIGNORE colpirà le nazioni
che non saliranno a celebrare la festa delle Capanne.
19 Tale sarà la punizione dell'Egitto
e la punizione di tutte le nazioni
che non saliranno a celebrare la festa delle Capanne.


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto per ricercare la Bibbia
Ricerca avanzata

Indirizzo di questa pagina: http://www.laparola.net/testo.php?riferimento=Salmo+22%3A27%3B+Isaia+19%3A16-25%3B+Zaccaria+14%3A16-19&versioni[]=Nuova+Riveduta.