Nuova Riveduta:

Matteo 5:15

e non si accende una lampada per metterla sotto un recipiente; anzi la si mette sul candeliere ed essa fa luce a tutti quelli che sono in casa.

C.E.I.:

Matteo 5:15

né si accende una lucerna per metterla sotto il moggio, ma sopra il lucerniere perché faccia luce a tutti quelli che sono nella casa.

Nuova Diodati:

Matteo 5:15

Similmente, non si accende una lampada per metterla sotto il moggio, ma sul candeliere, perché faccia luce a tutti coloro che sono in casa.

Riveduta:

Matteo 5:15

e non si accende una lampada per metterla sotto il moggio; anzi la si mette sul candeliere ed ella fa lume a tutti quelli che sono in casa.

Diodati:

Matteo 5:15

Parimente, non si accende la lampana, e si mette sotto il moggio; anzi si mette sopra il candelliere, ed ella luce a tutti coloro che sono in casa.

Commentario:

Matteo 5:15

15. E non si accende una lampada per metterla sotto il moggio; anzi la si mette sul candeliere, ed ella fa lume a tutti quelli che sono in casa.

È questa una spiegazione più ampia della metafora della luce. Quando gli uomini accendono una lampada nelle loro case, essi la mettano sopra un candeliere, onde ognuno possa attendere alle proprie occupazioni, essi non sono tanto sciocchi da metterla sotto o dietro il moggio l'utensile di cui si servivano anticamente gli Ebrei per misurare il grano, rendendola così affatto inutile. Cristo esorta, in questo passo i suoi discepoli a vigilare, affinché la loro influenza cristiana non sia oscurata dagli oggetti mondani.

PASSI PARALLELI

Marco 4:21; Luca 8:16; 11:33

Esodo 25:37; Numeri 8:2

Riferimenti incrociati:

Matteo 5:15

Mar 4:21; Lu 8:16; 11:33
Eso 25:37; Nu 8:2


Visualizzare un brano della Bibbia

Aiuto per visualizzare la Bibbia

Ricercare nella Bibbia

Aiuto per ricercare la Bibbia
Ricerca avanzata

Indirizzo di questa pagina: http://www.laparola.net/testo.php?riferimento=matteo+5%3A15&versioni[]=Nuova+Riveduta&versioni[]=C.E.I.&versioni[]=Nuova+Diodati&versioni[]=Riveduta&versioni[]=Diodati&versioni[]=Commentario&versioni[]=Riferimenti+incrociati.