'Asi£rchj (Asiarchês)

da 'As…a e ¢rc»
Numero Strong: G775
sostantivo maschile

1) un asiarco, magistrato o capo di Asia
Ciascuna delle città dell'Asia proconsolare, all'equinozio autunnale, convocava i suoi cittadini più onorabili e opulenti, per selezionare uno che doveva presiedere ai giochi che si sarebbero svolti quell'anno, a proprie spese, in onore agli dèi e all'imperatore romano. Quindi ciascuna città comunicava il nome della persona selezionata ad un'assemblea generale che si teneva in una delle città principali, per esempio Efeso, Smirne e Sardi. Un consiglio generale selezionava poi dieci di questi candidati, e li inviava al proconsole che a sua volta ne sceglieva uno per sovrintendere gli altri.

'Asiarcîn: gen. pl.

(+Ð) magistrato di Asia: 1
Totale: 1

Trova parola:

a b c d e f g h i k l m n o p r s t x z