eÙaggšlion (euaggelion)

dalla stessa parola di eÙaggel…zw
TDNT - 2: 721,267
Numero Strong: G2098
sostantivo neutro

1) una ricompensa per le buone notizie
2) buone notizie
   2a) le buone notizie del regno di Dio prossimo ad essere inaugurato, e di conseguenza anche di Gesù il Messia, il fondatore di questo regno. Dopo la morte di Cristo, il termine comprende anche la predicazione di (riguardo a) Gesù Cristo come chi soffrì la morte sulla croce per procurare la salvezza eterna per gli uomini nel regno di Dio, poi risuscitato alla vita ed elevato alla destra di Dio in cielo, da cui ritornerà in maestà per stabilire il regno di Dio
   2b) le buone notizie di salvezza tramite Cristo
   2c) la proclamazione della grazia di Dio manifesta e promessa in Cristo
   2d) il vangelo
   2e) come il grado messianico di Gesù era verificato dalle sue parole, i suoi atti e la sua morte, così il racconto dei detti, atti e morte di Gesù Cristo era chiamato vangelo o buona notizia

eÙaggšlion: acc. sing., nom. sing.
eÙaggšliÒn: acc. sing.
eÙaggel…ou: gen. sing.
eÙaggel…J: dat. sing.

(+Ð) vangelo: 2
buono notizia: 1
predicare di vangelo: 1
uno vangelo: 2
vangelo: 70
Totale: 76

Trova parola:

a b c d e f g h i k l m n o p r s t x z