C.E.I.:

1Corinzi 15,25

Bisogna infatti che egli regni finché non abbia posto tutti i nemici sotto i suoi piedi.

Salmi 11,1-2

1 Al maestro del coro. Sull'ottava. Salmo. Di Davide.
2 Salvami, Signore! Non c'è più un uomo fedele;
è scomparsa la fedeltà tra i figli dell'uomo.

Nuova Riveduta:

1Corinzi 15,25

Poiché bisogna ch'egli regni finché abbia messo tutti i suoi nemici sotto i suoi piedi.

Salmi 11,1-2

Fiducia nell'intervento di Dio
1S 19:1-2 (Sl 3; Is 3:10-11) Sl 5
1 Al direttore del coro. Di Davide.
Io confido nel SIGNORE.
Voi, come potete dire all'anima mia:
«Fuggi al tuo monte come un uccello»?
2 Poiché, ecco, gli empi tendono l'arco,
aggiustano le loro frecce sulla corda
per tirarle nell'oscurità, contro i retti di cuore.

Nuova Diodati:

1Corinzi 15,25

Bisogna infatti che egli regni, finché non abbia messo tutti i nemici sotto i suoi piedi.

Salmi 11,1-2

Il giusto cerca rifugio in Dio
1 [Al maestro del coro. Salmo di Davide.] Io mi rifugio nell'Eterno; come potete dire all'anima mia: «Fuggi al tuo monte, come un uccelletto»? 2 Perché ecco, gli empi tendono l'arco, aggiustano le loro frecce sulla corda, per tirarle nel buio contro i retti di cuore.


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)