C.E.I.:

1Corinzi 9,27

anzi tratto duramente il mio corpo e lo trascino in schiavitù perché non succeda che dopo avere predicato agli altri, venga io stesso squalificato.

Nuova Riveduta:

1Corinzi 9,27

anzi, tratto duramente il mio corpo e lo riduco in schiavitù, perché non avvenga che, dopo aver predicato agli altri, io stesso sia squalificato.

Nuova Diodati:

1Corinzi 9,27

anzi disciplino il mio corpo e lo riduco in servitù perché, dopo aver predicato agli altri, non sia io stesso riprovato.


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)