C.E.I.:

2Cronache 8,12-13

12 In quel tempo Salomone offrì olocausti al Signore sull'altare del Signore, che aveva costruito di fronte al vestibolo. 13 Ogni giorno offriva olocausti secondo il comando di Mosè, nei sabati, nei noviluni e nelle tre feste dell'anno, cioè nella festa degli azzimi, nella festa delle settimane e nella festa delle capanne.

Nuova Riveduta:

2Cronache 8,12-13

1R 9:25-28; 22:49-50
12 Allora Salomone offrì olocausti al SIGNORE sull'altare del SIGNORE, che egli aveva costruito davanti al portico; 13 offriva quello che bisognava offrire, secondo l'ordine di Mosè, ogni giorno, nei sabati, nei noviluni, e nelle feste solenni, tre volte all'anno: alla festa degli Azzimi, alla festa delle Settimane e alla festa delle Capanne.

Nuova Diodati:

2Cronache 8,12-13

12 Allora Salomone offrì olocausti all'Eterno sull'altare dell'Eterno, che egli aveva costruito davanti al portico del tempio; 13 e faceva ciò in base al numero richiesto ogni giorno, offrendoli secondo il comandamento di Mosè, nei sabati, nei noviluni e nelle feste solenni, tre volte all'anno, e cioè, nella festa degli azzimi, nella festa delle settimane e nella festa delle capanne.


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)