C.E.I.:

2Re 22,3

Nell'anno diciotto del suo regno, Giosia mandò Safàn figlio di Asalia, figlio di Mesullàm, scriba, nel tempio dicendogli:

Nuova Riveduta:

2Re 22,3

Il diciottesimo anno del re Giosia, il re mandò nella casa del SIGNORE Safan, il segretario, figlio di Asalia, figlio di Mesullam, e gli disse:

Nuova Diodati:

2Re 22,3

Nell'anno diciottesimo del re Giosia, avvenne che il re mandò nella casa dell'Eterno Shafan, il segretario, figlio di Atsaliah, figlio di Meshullam, dicendo:


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)