C.E.I.:

2Samuele 18,14-15

14 Allora Ioab disse: «Io non voglio perdere così il tempo con te». Prese in mano tre dardi e li immerse nel cuore di Assalonne, che era ancora vivo nel folto del terebinto. 15 Poi dieci giovani scudieri di Ioab circondarono Assalonne, lo colpirono e lo finirono.

Nuova Riveduta:

2Samuele 18,14-15

14 Allora Ioab disse: «Io non voglio perdere il tempo con te in questo modo». Prese in mano tre giavellotti e li conficcò nel cuore di Absalom, che era ancora vivo in mezzo al terebinto. 15 Poi dieci giovani scudieri di Ioab circondarono Absalom e con i loro colpi lo finirono.

Nuova Diodati:

2Samuele 18,14-15

14 Allora Joab disse: «Non voglio perdere tempo con te in questo modo». Così prese in mano tre dardi e li immerse nel cuore di Absalom, che era ancora vivo nel folto della quercia. 15 Poi dieci giovani scudieri di Joab circondarono Absalom, lo colpirono ancora e lo finirono.


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)