C.E.I.:

2Samuele 3,27

Abner tornò a Ebron e Ioab lo prese in disparte in mezzo alla porta, come per parlargli in privato, e qui lo colpì al basso ventre e lo uccise, per vendicare il sangue di Asaèl suo fratello.

Nuova Riveduta:

2Samuele 3,27

Quando Abner fu tornato a Ebron, Ioab lo trasse in disparte nello spazio fra le due porte, come volendogli parlare in segreto, e lì lo colpì al ventre e lo uccise; fece questo per vendicare il sangue di suo fratello Asael.

Nuova Diodati:

2Samuele 3,27

Quando Abner tornò a Hebron, Joab lo prese in disparte in mezzo alla porta, come per parlargli in segreto, e qui lo colpì al ventre e lo uccise per vendicare il sangue di Asahel, suo fratello.


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)