C.E.I.:

2Samuele 5,6-7

6 Il re e i suoi uomini mossero verso Gerusalemme contro i Gebusei che abitavano in quel paese. Costoro dissero a Davide: «Non entrerai qui: basteranno i ciechi e gli zoppi a respingerti», per dire: «Davide non potrà entrare qui». 7 Ma Davide prese la rocca di Sion, cioè la città di Davide.

Nuova Riveduta:

2Samuele 5,6-7

=1Cr 11:4, ecc.; Sl 48:2; 87:2; 24:3, ecc.
6 Allora il re, con la sua gente, si mosse verso Gerusalemme contro i Gebusei che abitavano quel paese. Questi dissero a Davide: «Tu non entrerai qua; perché i ciechi e gli zoppi ti respingeranno!» Volevano dire: «Davide non entrerà mai». 7 Ma Davide prese la fortezza di Sion, che è la città di Davide.

Nuova Diodati:

2Samuele 5,6-7

6 Or il re con i suoi uomini si mosse verso Gerusalemme contro i Gebusei, che abitavano il paese. Questi dissero a Davide: «Non entrerai qui, perché i ciechi e gli zoppi ti respingeranno!», volendo dire: «Davide non entrerà mai qui». 7 Ma Davide prese la roccaforte di Sion, (che è la città di Davide).


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)