C.E.I.:

Abdia 8

Forse in quel giorno, dice il Signore,
non disperderò i saggi da Edom
e l'intelligenza dal monte di Esaù?

Abdia 9

Saranno fiaccati i tuoi prodi, o Teman,
e sarà sterminato ogni uomo dal monte di Esaù.
Per la carneficina

Abdia 10

e la violenza
contro Giacobbe tuo fratello
la vergogna ti coprirà
e sarai sterminato per sempre.

Abdia 21

Saliranno vittoriosi sul monte Sion
per governare il monte di Esaù
e il regno sarà del Signore.

Nuova Riveduta:

Abdia 8

Quel giorno», dice il SIGNORE,
«io farò sparire i saggi da Edom
e il discernimento dal monte di Esaù.

Abdia 9

I tuoi prodi, o Teman, saranno terrorizzati,
e così tutti quelli del monte di Esaù periranno nel massacro.

Abdia 10

A causa della violenza fatta a tuo fratello Giacobbe,
tu sarai coperto di vergogna
e sarai sterminato per sempre.

Abdia 21

I salvati saliranno sul monte Sion
per giudicare la montagna di Esaù.
Allora il regno sarà del SIGNORE.

Nuova Diodati:

Abdia 8

In quel giorno», dice l'Eterno, «io farò scomparire da Edom i savi e dal monte di Esaù l'intendimento.

Abdia 9

Allora i tuoi uomini valorosi saranno presi da sgomento, o Teman, affinché ogni uomo sia sterminato dal monte di Esaù nel massacro.

Abdia 10

Per la violenza contro tuo fratello Giacobbe, la vergogna ti coprirà e sarai sterminato per sempre.

Abdia 21

Allora dei liberatori saliranno sul monte Sion per giudicare il monte di Esaù, e il regno sarà dell'Eterno.


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)