C.E.I.:

Atti 27,2

Salimmo su una nave di Adramitto, che stava per partire verso i porti della provincia d'Asia e salpammo, avendo con noi Aristarco, un Macèdone di Tessalonica.

Nuova Riveduta:

Atti 27,2

Saliti sopra una nave di Adramitto, che doveva toccare i porti della costa d'Asia, salpammo, avendo con noi Aristarco, un macedone di Tessalonica.

Nuova Diodati:

Atti 27,2

Saliti su una nave di Adramitto, che doveva toccare i porti sulle coste dell'Asia, salpammo, avendo con noi Aristarco, un macedone di Tessalonica.


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)