C.E.I.:

Atti 28,16

Arrivati a Roma, fu concesso a Paolo di abitare per suo conto con un soldato di guardia.

Nuova Riveduta:

Atti 28,16

E quando entrammo a Roma, a Paolo fu concesso di abitare per suo conto con un soldato di guardia.

Nuova Diodati:

Atti 28,16

Quando giungemmo a Roma, il centurione consegnò i prigionieri al capitano della guardia; ma a Paolo fu concesso di abitare per conto suo con un soldato di guardia.


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)