C.E.I.:

Atti 21,36

La massa della gente infatti veniva dietro, urlando: «A morte!».

Atti 27,3

Il giorno dopo facemmo scalo a Sidone e Giulio, con gesto cortese verso Paolo, gli permise di recarsi dagli amici e di riceverne le cure.

Nuova Riveduta:

Atti 21,36

perché una marea di gente incalzava, gridando: «A morte!»

Atti 27,3

Il giorno seguente arrivammo a Sidone; e Giulio, usando benevolenza verso Paolo, gli permise di andare dai suoi amici per ricevere le loro cure.

Nuova Diodati:

Atti 21,36

perché la massa del popolo lo seguiva, gridando: «A morte».

Atti 27,3

Il giorno seguente arrivammo a Sidone; e Giulio, usando umanità verso Paolo, gli permise di andare dai suoi amici per riceverne le cure.

Riveduta 2020:

Atti 21,36

perché il popolo in gran folla lo seguiva, gridando: “Toglilo di mezzo!”.

Atti 27,3

Il giorno seguente arrivammo a Sidone e Giulio, usando umanità verso Paolo, gli permise di andare dai suoi amici per ricevere le loro cure.

Dimensione testo:


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)