C.E.I.:

Cantico 8,4

Io vi scongiuro, figlie di Gerusalemme,
non destate, non scuotete dal sonno l'amata,
finché non lo voglia.

Nuova Riveduta:

Cantico 8,4

Figlie di Gerusalemme, io vi scongiuro,
non svegliate, non svegliate l'amor mio,
finché lei non lo desideri!

Nuova Diodati:

Cantico 8,4

O figlie di Gerusalemme, vi scongiuro, non destate e non svegliate l'amore mio, finché così le piace.


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)