C.E.I.:

Cantico 2,2

Come un giglio fra i cardi,
così la mia amata tra le fanciulle.

Cantico 2,5

Sostenetemi con focacce d'uva passa,
rinfrancatemi con pomi,
perché io sono malata d'amore.

Nuova Riveduta:

Cantico 2,2

Quale un giglio tra le spine,
tale è l'amica mia tra le fanciulle.

Cantico 2,5

Fortificatemi con schiacciate d'uva passa,
sostentatemi con mele,
perché sono malata d'amore.

Nuova Diodati:

Cantico 2,2

Come un giglio tra le spine, così è l'amica mia tra le fanciulle.

Cantico 2,5

Sostenetemi con focacce d'uva, ristoratemi con pomi, perché io sono malata d'amore.


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)