C.E.I.:

Daniele 7,18

ma i santi dell'Altissimo riceveranno il regno e lo possederanno per secoli e secoli».

Daniele 7,22

finché venne il vegliardo e fu resa giustizia ai santi dell'Altissimo e giunse il tempo in cui i santi dovevano possedere il regno.

Daniele 7,25

e proferirà insulti contro l'Altissimo e distruggerà i santi dell'Altissimo; penserà di mutare i tempi e la legge; i santi gli saranno dati in mano per un tempo, più tempi e la metà di un tempo.

Nuova Riveduta:

Daniele 7,18

poi i santi dell'Altissimo riceveranno il regno e lo possederanno per sempre, eternamente".

Daniele 7,22

finché non giunse il vegliardo. Allora il potere di giudicare fu dato ai santi dell'Altissimo, e venne il tempo che i santi ebbero il regno.

Daniele 7,25

Egli parlerà contro l'Altissimo, affliggerà i santi dell'Altissimo, e si proporrà di mutare i giorni festivi e la legge; i santi saranno dati nelle sue mani per un tempo, dei tempi e la metà d'un tempo.

Nuova Diodati:

Daniele 7,18

poi i santi dell'Altissimo riceveranno il regno e lo possederanno per sempre, per l'eternità".

Daniele 7,22

finché giunse l'Antico di giorni e fu resa giustizia ai santi dell'Altissimo, e venne il tempo in cui i santi possedettero il regno.

Daniele 7,25

Egli proferirà parole contro l'Altissimo, perseguiterà i santi dell'Altissimo con l'intento di sterminarli e penserà di mutare i tempi e la legge; i santi saranno dati nelle sue mani per un tempo, dei tempi e la metà di un tempo.


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)