C.E.I.:

Deuteronomio 18,20

Ma il profeta che avrà la presunzione di dire in mio nome una cosa che io non gli ho comandato di dire, o che parlerà in nome di altri dèi, quel profeta dovrà morire.

Nuova Riveduta:

Deuteronomio 18,20

Ma il profeta che avrà la presunzione di dire in mio nome qualcosa che io non gli ho comandato di dire o che parlerà in nome di altri dèi, quel profeta sarà messo a morte».

Nuova Diodati:

Deuteronomio 18,20

Ma il profeta che ha la presunzione di dire in mio nome una cosa che io non gli ho comandato di dire o che parla in nome di altri dèi, quel profeta sarà messo a morte".


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)