C.E.I.:

Deuteronomio 22,26

ma non farai nulla alla fanciulla. Nella fanciulla non c'è colpa degna di morte: come quando un uomo assale il suo prossimo e l'uccide, così è in questo caso,

Nuova Riveduta:

Deuteronomio 22,26

non farai niente alla fanciulla; nella fanciulla non c'è colpa degna di morte; si tratta di un caso come quello di un uomo che aggredisce il suo prossimo e lo uccide,

Nuova Diodati:

Deuteronomio 22,26

ma non farai niente alla fanciulla; nella fanciulla non c'è alcun peccato che merita la morte, perché questo caso è come quando un uomo si leva contro il suo prossimo e l'uccide;


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)