C.E.I.:

Deuteronomio 23,20

Non farai al tuo fratello prestiti a interesse, né di denaro, né di viveri, né di qualunque cosa che si presta a interesse.

Nuova Riveduta:

Deuteronomio 23,20

Allo straniero potrai prestare a interesse, ma non al tuo prossimo, affinché il SIGNORE, il tuo Dio, ti benedica in tutto ciò cui metterai mano nel paese dove stai per entrare per prenderne possesso.

Nuova Diodati:

Deuteronomio 23,20

Allo straniero potrai prestare a interesse, ma non a tuo fratello, affinché l'Eterno, il tuo DIO, ti benedica in tutto ciò a cui porrai mano nel paese che stai per entrare ad occupare.


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)