C.E.I.:

Deuteronomio 23,22

Quando avrai fatto un voto al Signore tuo Dio, non tarderai a soddisfarlo, perché il Signore tuo Dio te ne domanderebbe certo conto e in te vi sarebbe un peccato.

Nuova Riveduta:

Deuteronomio 23,22

ma se ti astieni dal fare voti, non commetti peccato.

Nuova Diodati:

Deuteronomio 23,22

ma se ti astieni dal far voti, non commetti peccato.


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)