C.E.I.:

Deuteronomio 26,5

e tu pronuncerai queste parole davanti al Signore tuo Dio: Mio padre era un Arameo errante; scese in Egitto, vi stette come un forestiero con poca gente e vi diventò una nazione grande, forte e numerosa.

Nuova Riveduta:

Deuteronomio 26,5

e tu pronuncerai queste parole davanti al SIGNORE, che è il tuo Dio:
«Mio padre era un Arameo errante; scese in Egitto, vi stette come straniero con poca gente e vi diventò una nazione grande, potente e numerosa.

Nuova Diodati:

Deuteronomio 26,5

e tu rispondendo dirai davanti all'Eterno, il tuo DIO: "Mio padre era un Arameo sul punto di morire; egli scese in Egitto e vi dimorò come straniero con poca gente, e là diventò una nazione grande, potente e numerosa.


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)