C.E.I.:

Deuteronomio 5,11

Non pronunciare invano il nome del Signore tuo Dio perché il Signore non ritiene innocente chi pronuncia il suo nome invano.

Nuova Riveduta:

Deuteronomio 5,11

Non pronunciare il nome del SIGNORE, Dio tuo, invano, poiché il SIGNORE non riterrà innocente chi pronuncia il suo nome invano.

Nuova Diodati:

Deuteronomio 5,11

Non userai il nome dell'Eterno, il tuo DIO, invano, poiché l'Eterno non lascerà impunito chi usa il suo nome invano.


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)