C.E.I.:

Ebrei 11,10

Egli aspettava infatti la città dalle salde fondamenta, il cui architetto e costruttore è Dio stesso.

Nuova Riveduta:

Ebrei 11,10

perché aspettava la città che ha le vere fondamenta e il cui architetto e costruttore è Dio.

Nuova Diodati:

Ebrei 11,10

perché aspettava la città che ha i fondamenti, il cui architetto e costruttore è Dio.


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)