C.E.I.:

Ezechiele 18,27

E se l'ingiusto desiste dall'ingiustizia che ha commessa e agisce con giustizia e rettitudine, egli fa vivere se stesso.

Nuova Riveduta:

Ezechiele 18,27

Se l'empio si allontana dall'empietà che commetteva e pratica l'equità e la giustizia, rimarrà in vita.

Nuova Diodati:

Ezechiele 18,27

Se invece l'empio si allontana dall'empietà che commetteva e pratica l'equità e la giustizia, egli salverà la sua anima.


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)