C.E.I.:

Ezechiele 29,3

Parla dunque dicendo: Così dice il Signore Dio:
Eccomi contro di te, faraone re d'Egitto;
grande coccodrillo, sdraiato in mezzo al fiume,
hai detto: Il fiume è mio, è mia creatura.

Nuova Riveduta:

Ezechiele 29,3

Così parla il Signore, DIO:
"Eccomi contro di te, faraone, re d'Egitto,
gran coccodrillo, che stai disteso in mezzo ai tuoi fiumi
e dici: 'Il fiume è mio e sono io che l'ho fatto!'

Nuova Diodati:

Ezechiele 29,3

Parla e di': Così dice il Signore, l'Eterno: Ecco, io sono contro di te, o Faraone, re d'Egitto, grande dragone, che giaci in mezzo ai tuoi fiumi, che hai detto: "Il mio fiume è mio e l'ho fatto io stesso".


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)