C.E.I.:

Ezechiele 37,27-28

27 In mezzo a loro sarà la mia dimora: io sarò il loro Dio ed essi saranno il mio popolo. 28 Le genti sapranno che io sono il Signore che santifico Israele quando il mio santuario sarà in mezzo a loro per sempre».

Nuova Riveduta:

Ezechiele 37,27-28

27 la mia dimora sarà presso di loro; io sarò loro Dio ed essi saranno mio popolo. 28 Le nazioni conosceranno che io sono il SIGNORE che santifico Israele, quando il mio santuario sarà per sempre in mezzo a loro"».

Nuova Diodati:

Ezechiele 37,27-28

27 La mia dimora sarà presso di loro; sì, io sarò il loro DIO ed essi saranno il mio popolo. 28 Anche le nazioni riconosceranno che io, l'Eterno, santifico Israele, quando il mio santuario sarà in mezzo a loro per sempre».


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)