C.E.I.:

Ezechiele 44,25

Nessuno di essi si avvicinerà a un cadavere per non rendersi immondo, ma potrà rendersi immondo per il padre, la madre, un figlio, una figlia, un fratello o per una sorella non maritata:

Nuova Riveduta:

Ezechiele 44,25

Il sacerdote non entrerà dov'è un morto, per non rendersi impuro; non si potrà rendere impuro che per il padre, per la madre, per un figlio, per una figlia, per un fratello o per una sorella non sposata.

Nuova Diodati:

Ezechiele 44,25

Non si avvicineranno a un morto per contaminarsi; essi potranno contaminarsi solamente per il padre o la madre, per un figlio o una figlia, per un fratello o una sorella non maritata.


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)