C.E.I.:

Galati 6,17

D'ora innanzi nessuno mi procuri fastidi: difatti io porto le stigmate di Gesù nel mio corpo.

Nuova Riveduta:

Galati 6,17

Da ora in poi nessuno mi dia molestia, perché io porto nel mio corpo il marchio di Gesù.

Nuova Diodati:

Galati 6,17

Del resto nessuno mi dia molestia, perché io porto nel mio corpo il contrassegno del Signore Gesù.


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)