C.E.I.:

Genesi 11,27

Questa è la posterità di Terach: Terach generò Abram, Nacor e Aran: Aran generò Lot.

Genesi 13,8

Abram disse a Lot: «Non vi sia discordia tra me e te, tra i miei mandriani e i tuoi, perché noi siamo fratelli.

Genesi 14,14

Quando Abram seppe che il suo parente era stato preso prigioniero, organizzò i suoi uomini esperti nelle armi, schiavi nati nella sua casa, in numero di trecentodiciotto, e si diede all'inseguimento fino a Dan.

Genesi 14,16

Ricuperò così tutta la roba e anche Lot suo parente, i suoi beni, con le donne e il popolo.

Nuova Riveduta:

Genesi 11,27

Questa è la discendenza di Tera.
Tera generò Abramo, Naor e Aran; Aran generò Lot.

Genesi 13,8

Allora Abramo disse a Lot: «Ti prego, non ci sia discordia tra me e te, né tra i miei pastori e i tuoi pastori, perché siamo fratelli!

Genesi 14,14

Abramo, com'ebbe udito che suo fratello era stato fatto prigioniero, armò trecentodiciotto dei suoi più fidati servi, nati in casa sua, e inseguì i re fino a Dan.

Genesi 14,16

Recuperò così tutti i beni e ricondusse pure Lot suo fratello, con i suoi beni, e anche le donne e il popolo.

Nuova Diodati:

Genesi 11,27

Questa è la discendenza di Terah. Terah generò Abramo, Nahor e Haran; e Haran generò Lot.

Genesi 13,8

Così Abramo disse a Lot: «Deh, non ci sia contesa fra me e te, né fra i miei pastori e i tuoi pastori, perché siamo fratelli.

Genesi 14,14

Quando Abramo seppe che suo fratello era stato fatto prigioniero, armò gli uomini addestrati, servi nati in casa sua, in numero di trecentodiciotto, e inseguì i re fino a Dan.

Genesi 14,16

Così ricuperò tutti i beni e riportò indietro anche Lot suo fratello e i suoi beni, come pure le donne e il popolo.


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)