C.E.I.:

Genesi 28,8-9

8 Esaù comprese che le figlie di Canaan non erano gradite a suo padre Isacco. 9 Allora si recò da Ismaele e, oltre le mogli che aveva, si prese in moglie Macalat, figlia di Ismaele, figlio di Abramo, sorella di Nebaiòt.

Nuova Riveduta:

Genesi 28,8-9

8 Esaù comprese che le donne di Canaan non erano gradite a suo padre Isacco. 9 Allora andò da Ismaele, e prese per moglie, oltre quelle che aveva già, Maalat, figlia d'Ismaele, figlio d'Abraamo, sorella di Nebaiot.

Nuova Diodati:

Genesi 28,8-9

8 Quando Esaù si rese conto che le figlie di Canaan erano mal viste da Isacco suo padre, 9 andò da Ismaele e prese Mahalath, figlia di Ismaele, figlio di Abrahamo, sorella di Nebajoth, perché fosse sua moglie, oltre le mogli che già aveva.


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)