C.E.I.:

Genesi 36,33

Poi morì Bela e regnò al suo posto Iobab, figlio di Zerach, da Bosra.

Isaia 34,6

La spada del Signore è piena di sangue,
è imbrattata di grasso,
del sangue di agnelli e di capri,
delle viscere grasse dei montoni,
perché si compie un sacrificio al Signore in Bozra,
una grande ecatombe nel paese di Edom.

Isaia 63,1

Chi è costui che viene da Edom,
da Bozra con le vesti tinte di rosso?
Costui, splendido nella sua veste,
che avanza nella pienezza della sua forza?
- «Io, che parlo con giustizia,
sono grande nel soccorrere».

Nuova Riveduta:

Genesi 36,33

Bela morì e Iobab, figlio di Zerac, di Bosra, regnò al suo posto.

Isaia 34,6

La spada del SIGNORE è piena di sangue, è coperta di grasso,
di sangue d'agnelli e di capri,
di grasso di rognone di montoni;
poiché il SIGNORE fa un sacrificio a Bosra
e una grande strage nel paese di Edom.

Isaia 63,1

Il giorno della vendetta
Is 2:10-22; 34:1-8; Ap 19:11, ecc.
Chi è costui che giunge da Edom,
da Bosra, vestito splendidamente?
Costui, magnificamente ammantato,
che cammina fiero della grandezza della sua forza?
«Sono io, che parlo con giustizia,
che sono potente a salvare».

Nuova Diodati:

Genesi 36,33

Bela morì, e al suo posto regnò Jobab, figlio di Zerah, da Botsrah.

Isaia 34,6

La spada dell'Eterno è piena di sangue, è satolla di grasso, del sangue di agnelli e di capri, del grasso dei reni di montoni; poiché l'Eterno fa un sacrificio a Botsrah e un grande massacro nel paese di Edom.

Isaia 63,1

La vendetta di Dio sulle nazioni
Chi è costui che viene da Edom, da Botsrah, con le vesti tinte di scarlatto? Costui, splendido nella sua veste, che procede nella grandezza della sua forza? «Sono io che parlo con giustizia e sono potente nel salvare».


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)