C.E.I.:

Genesi 21,33

Abramo piantò un tamerice in Bersabea, e lì invocò il nome del Signore, Dio dell'eternità.

Nuova Riveduta:

Genesi 21,33

E Abraamo piantò un tamarindo a Beer-Sceba e lì invocò il nome del SIGNORE, Dio dell'eternità.

Nuova Diodati:

Genesi 21,33

Poi Abrahamo piantò un tamarisco a Beer-Sceba e là invocò il nome dell'Eterno, il Dio d'eternità.


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)