C.E.I.:

Genesi 26,5

per il fatto che Abramo ha obbedito alla mia voce e ha osservato ciò che io gli avevo prescritto: i miei comandamenti, le mie istituzioni e le mie leggi».

Nuova Riveduta:

Genesi 26,5

perché Abraamo ubbidì alla mia voce e osservò quello che gli avevo ordinato: i miei comandamenti, i miei statuti e le mie leggi».

Nuova Diodati:

Genesi 26,5

perché Abrahamo ubbidì alla mia voce e osservò i miei ordini, i miei comandamenti, i miei statuti e le mie leggi».


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)