C.E.I.:

Geremia 5,4-5

4 Io pensavo: «Certo, sono di bassa condizione,
agiscono da stolti,
perché non conoscono la via del Signore,
il diritto del loro Dio.
5 Mi rivolgerò ai grandi e parlerò loro.
Certo, essi conoscono la via del Signore,
il diritto del loro Dio».
Ahimé, anche questi hanno rotto il giogo,
hanno spezzato i legami!

Nuova Riveduta:

Geremia 5,4-5

4 Io dicevo: «Questi non sono che miseri,
insensati che non conoscono la via del SIGNORE,
il giudizio del loro Dio»;
5 io andrò dai grandi e parlerò loro, perché essi conoscono la via del SIGNORE,
il giudizio del loro Dio;
ma anch'essi tutti quanti hanno spezzato il giogo,
hanno rotto i legami.

Nuova Diodati:

Geremia 5,4-5

4 Perciò dissi: «Essi sono certamente poveri, sono insensati perché non conoscono la via dell'Eterno, la legge del loro DIO. 5 Andrò quindi dai grandi e parlerò loro, perché essi conoscono la via dell'Eterno, la legge del loro DIO». Ma anch'essi insieme hanno spezzato il giogo e hanno rotto i legami.


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)