C.E.I.:

Geremia 52,16

dei più poveri del paese Nabuzaradàn, capo delle guardie ne lasciò una parte come vignaioli e come campagnoli.

Nuova Riveduta:

Geremia 52,16

Ma Nebuzaradan, capitano della guardia, lasciò alcuni dei più poveri del paese a coltivare le vigne e i campi.

Nuova Diodati:

Geremia 52,16

Ma Nebuzaradan, capitano della guardia, lasciò alcuni dei più poveri del paese a coltivare le vigne e i campi.


Nuovo brano:

Brano da visualizzare: 

Bibbia(Da http://www.laparola.net/)